Aggiornate il browser.

Sembra che sia installata una versione obsoleta del browser Microsoft Edge. Per vivere la migliore esperienza con il sito web Busch, aggiornate il browser.

Contatto
Svizzera

Liofilizzazione

Liofilizzazione. Tecnica che consiste nell'essiccazione delicata dei prodotti. Basata sul processo fisico della sublimazione.

freeze_drying_strawberries

Come funziona la liofilizzazione?

La liofilizzazione sottovuoto è utilizzata per essiccare prodotti sensibili senza danneggiarli attraverso il fenomeno della sublimazione. L'acqua passa direttamente dallo stato solido allo stato gassoso mentre è sottovuoto.

Il processo di liofilizzazione inizia con il congelamento del prodotto da essiccare a pressione atmosferica. Generalmente mediante gas criogenici liquefatti. Il prodotto viene quindi messo sottovuoto. L'umidità congelata all'interno del prodotto sublima e può essere facilmente estratta sotto forma di vapore.

In questo modo, è possibile rimuovere l'acqua completamente o in parte. Ad esempio, da prodotti alimentari e bevande o da sostanze farmaceutiche sensibili. Senza la necessità di scaldare i prodotti. Di conseguenza, gli ingredienti e gli aromi importanti sono preservati, e le proprietà del prodotto rimangono invariate. Le sostanze liofilizzate, pertanto, possono essere facilmente reidratate in un momento successivo.

Qualunque sia il vostro processo a secco. Vi aiutiamo a scegliere la soluzione per vuoto perfettamente adatta ai vostri requisiti.

Busch Vacuum Technology per liofilizzazione

Qualunque sia il vostro processo a secco. Vi aiutiamo a scegliere la soluzione per vuoto perfettamente adatta ai vostri requisiti.

Applicazioni in cui si utilizza la liofilizzazione

La liofilizzazione nel settore alimentare

La liofilizzazione consente, ad esempio, di estrarre l'acqua da prodotti alimentari e bevande. Senza riscaldamento o lunghi processi di essiccazione che comporterebbero una perdita in termini di sostanze nutritive, aromatiche e di vitamine.

Utilizzando la tecnica della liofilizzazione sottovuoto, questi ingredienti essenziali rimangono pressoché inalterati. E l'estrazione dell'acqua tramite tale metodo comporta soltanto una leggera alterazione della struttura interna del cibo. Idealmente, il cibo liofilizzato reidratato risulta pressoché indistinguibile dal cibo fresco.

Tra gli esempi tipici di cibi liofilizzati vi sono granuli di caffè o di altre bevande istantanee, ma anche spezie e frutta per il muesli. Talvolta, i prodotti liofilizzati raggiungono perfino lo spazio. Come componenti essenziali del cibo degli astronauti.

Le nostre soluzioni

La liofilizzazione nel settore farmaceutico

La liofilizzazione è un processo particolarmente delicato per rimuovere l'acqua dai prodotti sensibili. È pertanto ideale per l'essiccazione di sostanze farmaceutiche come antibiotici, vaccini o batteri. Una volta essiccate, possono essere trasportate più facilmente e sono allo stesso tempo più stabili.

L'acqua da rimuovere passa direttamente dallo stato solido allo stato gassoso, consentendone l'estrazione senza riscaldarla e danneggiare le sostanze. E senza alterare le proprietà del prodotto.

Le nostre soluzioni