Aggiornate il browser.

Sembra che sia installata una versione obsoleta del browser Microsoft Edge. Per vivere la migliore esperienza con il sito web Busch, aggiornate il browser.

Contatto
Svizzera

Essiccazione a vuoto

Essiccazione a vuoto. Processo di separazione termica per rimuovere l'umidità presente in una sostanza mediante il vuoto. Con temperature basse e cicli di essiccazione brevi.

vacuum_drying_salad

Come funziona l'essiccazione a vuoto?

L'essiccazione a vuoto è utilizzata in molti settori industriali per asciugare sostanze secche in modo rapido, delicato ed efficiente a livello energetico. Il liquido contenuto nei materiali lavorati viene fatto evaporare tramite riduzione della pressione ed estratto come vapore.

Questa tecnica è pertanto particolarmente adatta per l'essiccazione di prodotti sensibili che verrebbero distrutti o degradati se essiccati con il calore. Ad esempio, sostanze chimiche, farmaceutiche o prodotti alimentari.

Inoltre, l'essiccazione a vuoto è la procedura prescelta per essiccare i prodotti dall'ampia superficie, come granuli in plastica o altri materiali igroscopici e componenti industriali.

Busch Vacuum Technology per la liofilizzazione

Offriamo il generatore di vuoto ottimale per tutti questi processi a secco. E per molti altri.

Applicazioni in cui si utilizza l'essiccazione a vuoto

L'essiccazione a vuoto nel settore chimico e farmaceutico

L'essiccazione è uno dei processi più comuni e importanti del settore chimico e farmaceutico. Implica la rimozione di un solvente da una soluzione o una sospensione per formare un solido secco.

L'acqua o il liquido vengono rimossi mediante vaporizzazione, che generalmente necessita di calore.

Il vuoto, tuttavia, consente di abbassare il punto di evaporazione del liquido e ridurre il contatto della sostanza da essiccare con l'ossigeno dall'aria ambiente. Pertanto, le sostanze non subiscono danni durante il processo a secco. L'essiccazione a vuoto, inoltre, riduce il rischio di esplosione e consente di ottenere notevoli risparmi energetici.

Le nostre soluzioni

Essiccazione a vuoto nell'industria delle materie plastiche

L'essiccazione a vuoto è un processo comunemente utilizzato nell'industria delle materie plastiche per rimuovere l'umidità dalla materia plastica e quindi prepararla per lo stampaggio o l'estrusione.

Gli essiccatori a vuoto consentono di essiccare delicatamente le materie plastiche secche a basse temperature,poiché il punto di ebollizione dell'acqua può essere abbassato mediante il vuoto. Questo significa che il materiale non deve essere riscaldato a temperature elevate. I tempi di essiccazione possono quindi essere ridotti, abbassando quindi il rischio di degradazione del materiale. In caso contrario, i materiali sarebbero esposti a temperature elevate per un lungo periodo di tempo.

Le nostre soluzioni

Essiccazione a vuoto nell'industria della lavorazione del legno

L'essiccazione a vuoto sta progressivamente sostituendo la tradizionale essiccazione del legno. Sottovuoto, il punto di ebollizione dell'acqua si riduce, consentendo l'essiccazione del legno a temperature inferiori.

Questo comporta notevoli vantaggi. Il consumo di energia può essere notevolmente ridotto, i tempi di essiccazione si abbreviano ed è possibile evitare i difetti dell'essiccazione causati dal calore. La mancanza di ossigeno durante il processo a secco è un altro vantaggio importante: assicura che il legno mantenga il suo colore originale.

Le nostre soluzioni