Compressori e pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin per una migliore qualità dei vini imbottigliati

Santo Domingo, Argentina L'ossigeno riveste un ruolo importante nel processo di vinificazione. Tuttavia, al momento sbagliato riduce la qualità e la longevità del vino. La Federación de Cooperativas Vivinícolas Argentinas (FeCoVitA), una cooperativa argentina nel settore della vinificazione, utilizza le pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin di Busch per la deaerazione durante l'imbottigliamento, assicurando la qualità dei vini prodotti.

L'ossigeno riveste un ruolo essenziale nel processo di vinificazione e ha molti effetti positivi. Ad esempio, l'ossigeno dissolto nel mosto appena pigiato può ammorbidire il vino e renderne il colore più stabile. Nella fermentazione iniziale, l'ossigeno è anche essenziale per lo sviluppo del lievito sano. Tuttavia, troppo ossigeno darà al vino un carattere inacetito o un cattivo odore. Ciò può accadere in uno qualsiasi dei numerosi passaggi seguenti la fermentazione iniziale, come la svinatura (il filtraggio), il pompaggio e il riempimento dei fusti o serbatoi (soprattutto se non completamente riempiti) e, in particolare, l'imbottigliamento.

Il colpevole è l'acido acetico, che viene prodotto quando i batteri ossidano l'alcol contenuto nel vino. Per contrastare questo fenomeno, i viticoltori aggiungono l'anidride solforosa, un antiossidante. Praticamente tutti i vini contengono almeno un antiossidante. Riducendo il contatto non necessario con l'aria oppure deaerando durante l'imbottigliamento, può essere utilizzata meno anidride solforosa in modo da produrre, così, un vino dal sapore migliore.

La cooperativa vinicola su larga scala FeCoVitA utilizza pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin per rimuovere l'ossigeno dalla superficie del vino prima della tappatura.

Le pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin sono una soluzione versatile, disponibile in varie taglie e con una vasta gamma di accessori grazie a cui le pompe per vuoto si possono adattare a qualsiasi processo. Basate sulla tecnologia ad anello liquido, le pompe per vuoto Dolphin utilizzano l'acqua come fluido di esercizio, questo forma un cosiddetto anello liquido nella pompa per vuoto che racchiude la camera di compressione e così crea una chiusura ermetica. La girante montata eccentrica rispetto alla camera di compressione ruotando crea un'espansione con conseguente aspirazione dei gas in ingresso; successivamente crea una compressione che riducendo il volume consente lo scarico dei gas.

Le pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin sono ampiamente utilizzate in applicazioni di riempimento, inclusi i sistemi di riempimento contropressione per bevande gassate o l'imbottigliamento di birra.

FeCoVitA imbottiglia e commercializza i vini prodotti da circa 5.000 viticoltori, in rappresentanza di 29 cooperative. Esporta in oltre 40 paesi in tutto il mondo. La cooperativa ha sede a Maipú, la capitale della provincia di Mendoza.


Categorie
Desidera maggiori informazioni?
Ci contatti direttamente(Busch Italia):
+39 0362 37 09-1 Si metta in contatto