Evacuazione dell'aria

Approfondite le problematiche inerenti l'uso del vuoto in applicazioni per l'evacuazione dell'aria dagli stampi, nei processi di trattamento termico, nel processo di tempera e molte altre ancora.

Evacuazione dell'aria tramite vuoto

Dove è possibile utilizzare il vuoto in applicazioni di evacuazione dell'aria?
L'evacuazione dell'aria dei contenitori, ovvero l'estrazione di aria o gas da contenitori chiusi, è una delle applicazioni più diffuse della tecnologia del vuoto. Queste applicazioni sono quindi estremamente diversificate. Con evacuazione in genere si intende l'eliminazione di gas da uno spazio fisico; nella maggior parte delle applicazioni industriali si tratta dell'aria ambiente. Le camere da vuoto sono usate in numerose applicazioni per eseguire processi di test o produttivi che sarebbero resi impossibili dalla presenza di aria ambiente o, in alcuni casi, dalla presenza di ossigeno.

I gradi di vuoto variano a seconda delle applicazioni, dal basso vuoto per il sistema di aspirazione centralizzato o per le camere bianche, fino all'alto vuoto necessario per il processo di rivestimento dei wafer di silicio nella produzione di semiconduttori.

Quali sono le soluzioni Busch per il vuoto particolarmente adatte nei processi di evacuazione dell'aria?
Essendo numerosissime le applicazioni riguardanti l'evacuazione dell'aria da contenitori, altrettanto varia è la gamma di pompe disponibili per queste applicazioni. Fra i fattori chiave da considerare al momento di scegliere un generatore di vuoto vi sono il volume da evacuare e la pressione assoluta residua finale richiesta nel contenitore. Quasi tutte le pompe per vuoto nel nostro catalogo possono essere utilizzate proficuamente per soddisfare requisiti di questo tipo.

Le pompe per vuoto rotative a palette R 5 sono utilizzate in molti processi di evacuazione dell'aria in cui si distinguono per affidabilità e robustezza. È questo uno dei motivi per cui le pompe R 5 costituiscono la scelta privilegiata per gli impianti del vuoto destinati ad evacuare aria dai contenitori negli ospedali.

Le pompe per vuoto a lobi Mink sono praticamente senza manutenzione grazie al loro funzionamento senza contatto e senza olio. Questi generatori di vuoto a risparmio energetico vengono quindi usati nelle operazioni di evacuazione che interessano i processi nella gamma del basso vuoto.

Le pompe per vuoto a vite COBRA sono particolarmente idonee per applicazioni che riguardano l'estrazione di gas corrosivi o esplosivi. La tecnologia a vite a secco usata dalle pompe per vuoto COBRA consente di raggiungere livelli elevati di vuoto.

Per i processi di evacuazione tramite alto vuoto, consigliamo sistemi per vuoto che comprendano pompe per vuoto R 5 o COBRA abbinate a pompe per alto vuoto  della serie Puma o Panda. Per volumi ridotti, consigliamo l'evacuazione tramite pompe per vuoto rotative a palette Zebra. Tra le altre combinazioni di pompe idonee per i processi di evacuazione tramite alto vuoto vi sono le pompe per vuoto turbomolecolari Turbo o  a diffusione Rangu.


Esempi di applicazioni comuni per evacuazione:
 

  • Confezionamento sottovuoto: evacuazione dell'aria dalle camere di confezionamento (vedere "Vuoto per il confezionamento")
  • Sistemi di vuoto per recipienti: mantenimento permanente dei livelli di vuoto nei contenitori a vuoto
  • Trattamento termico: evacuazione dei forni a vuoto
  • Rivestimento superficiale: evacuazione delle camere di rivestimento
  • Evacuazione dell'aria dagli stampi: ottimizzazione della qualità in numerosi processi di fusione
  • Simulazione dello spazio: evacuazione delle camere di simulazione dello spazio
  • Camere di trasferimento: nella produzione di wafer di silicio
  • Camere di processo: usate principalmente nella produzione di semiconduttori
Desidera maggiori informazioni?
Ci contatti direttamente(Busch Italia):
+39 0362 37 09-1 Si metta in contatto

Standard News

Ultime news