Soluzioni vuoto nella generazione di energia elettrica

Con oltre quarant'anni di esperienza nel settore dell'energia elettrica ed installazioni in tutto il mondo, Busch offre la tecnologia per vuoto per svariate applicazioni nella generazione di energia elettrica. 

Evacuazione del condensatore (mantenimento ed evacuazione iniziale) 
La funzione centrale del vuoto nell'evacuazione del condensatore viene eseguita per estrarre i gas non condensabili, mantenendo di conseguenza il vuoto desiderato nel condensatore (mantenimento). Siccome i gas non condensabili sono saturi di vapore acqueo, le pompe per vuoto ad anello liquido rappresentano la tecnologia di riferimento per questa applicazione. Con le serie di pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin, Busch fornisce una soluzione personalizzata per l'evacuazione del condensatore che include diversi materiali di costruzione, capacità di aspirazione nominale fino a 6475 ACFM (11.000 m3/h) e sistemi per vuoto standard. Per portare il condensatore a un livello di vuoto predefinito prima della riaccensione della turbina, si effettua l'evacuazione iniziale. Siccome vengono spesso richieste capacità di aspirazione elevate, le pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin vengono utilizzate anche per questa applicazione. 

Rimozione del vapore della zona tenuta della turbina 
Per prevenire l'ingresso di aria nella turbina, il vapore viene immesso nell'area tenuta della turbina e rimosso dal sistema per vuoto. Questo procedimento è particolarmente importante sul lato ad alta pressione della turbina durante la riaccensione e sul lato a bassa pressione durante il funzionamento. Questo sistema di tenuta gestisce il vapore passato attraverso le guarnizioni e qualsiasi non condensabile accumulato lungo il percorso. Il pompaggio del vapore acqueo e dei non condensabili rappresenta l'applicazione ideale per le pompe per vuoto ad anello liquido Dolphin. Una soluzione alternativa è la versione Aqua delle pompe per vuoto a lobi Mink per i processi umidi. 


Adescamento  e mantenimento 
I gas non condensabili intrappolati nei condensatori a superficie, nelle tutazioni delle torri di raffreddamento, nelle pompe dell'acqua di raffreddamento o nelle turbine ad acqua, possono rendere queste apparecchiature inefficienti o persino inutili. Busch fornisce la tecnologia per vuoto a lobi e ad anello liquido per riempire inizialmente le apparecchiature  con l'acqua (adescamento) ed estrarre i non condensabili durante il processo (mantenimento). I sistemi per vuoto standard possono essere totalmente automatizzati e vengono progettati per resistere all'esterno in condizioni difficili.

Soluzioni ottimizzate per ogni applicazione
Progettare una soluzione ottimizzata per vuoto per ogni applicazione richiede la comprensione di molti fattori. Sulla base dell'esperienza acquisita grazie a centinaia di installazioni in tutto il mondo, gli ingegneri dei sistemi per vuoto di Busch analizzano requisiti come il gas di processo, le specifiche dettagliate dal cliente, le condizioni ambientali, gli standard industriali (ad esempio BEAMA, HEI, VDEW, VGB) ed altro ancora. 

Il risultato è un sistema per vuoto personalizzato in una soluzione ottimizzata che tiene conto di efficienza energetica, longevità, materiali di costruzione e manutenzione. È così che Busch fornisce prestazioni ottimizzate e consolida una lunga storia di successi nel mercato dell'energia elettrica. 

Busch dispone di una rete di assistenza globale per installare, mettere in funzione e mantenere i sistemi per vuoto. Con 60 aziende in 42 paesi e una rete di assistenza globale, Busch offre un servizio rapido per tutti i sistemi per vuoto installati in tutto il mondo.

Desidera maggiori informazioni?
Ci contatti direttamente(Busch Svizzera):
+41 (0)61 845 90 90 Si metta in contatto
Desidera maggiori informazioni?
Ci contatti direttamente(Busch Svizzera):
+41 (0)61 845 90 90 Si metta in contatto

Standard News

Ultime news