Premio "Busch Innovation in Vacuum 2016" conferito a tna

Il premio "Busch Innovation in Vacuum 2016" è stato assegnato a tna per le innovazioni nel sistema di frittura continua in vuoto Florigo vac-pro® 3.
Web_News_1.jpg

Con sede a Sydney, Australia, tna è un fornitore leader di soluzioni per la trasformazione e il confezionamento per l'industria alimentare, con installazioni in oltre 120 paesi del mondo. Avendo acquisito Florigo nel 2015, l'azienda fornisce un'ampia gamma di soluzioni, comprese friggitrici a vuoto leader nel settore.

Lanciate per la prima volta negli anni '60, queste friggitrici innovative offrono all'industria della trasformazione delle patate una nuova gamma di opzioni per creare prodotti nuovi e più salutari. Oggi tna è uno dei produttori leader di friggitrici a ciclo continuo in vuoto, utilizzate maggiormente nella produzione di patatine e snack ma che possono anche essere utilizzate per friggere frutta e verdura. L'azienda tna offre inoltre un'ampia gamma di soluzioni integrate alla più vasta industria alimentare, tra cui raffreddamento e congelamento, rivestimento, distribuzione, stagionatura, pesatura, confezionamento, inserimento ed etichettatura, rilevazione dei metalli, verifica e soluzioni finali.

Il marchio Florigo di tna e Busch sono uniti da una partnership che risale a decenni fa. Le due aziende hanno lavorato congiuntamente allo sviluppo di sistemi per il vuoto, appositamente adattati ai bisogni della frittura. In questo processo vengono utilizzate una grande varietà di sistemi e pompe per vuoto. Le friggitrici a ciclo continuo  a vuoto brevettate hanno una capacità massima di 500 tonnellate di patatine all'ora.



Grazie alla cooperazione di successo tra la tecnologia del vuoto di Busch e l'esperienza di tna nella trasformazione delle patate e di altre verdure, la soluzione corretta è stata trovata e si sono riscontrati i benefici nella frittura.

La spinta verso l'innovazione di tna permette di trasformare a basse temperature una fetta di patata in uno snack, consentendo la riduzione di acrilammidi potenzialmente dannosi di oltre il 95%. Anche il contenuto di grassi nei prodotti finiti viene notevolmente ridotto, rendendo gli alimenti fritti in  vuoto un'alternativa più salutare rispetto agli alimenti fritti con i sistemi di frittura convenzionali. Di conseguenza, la tecnologia di tna contribuisce alla fabbricazione di prodotti amidacei più compatibili con la salute del consumatore.

Inoltre, la frittura a vuoto aiuta a preservare i sapori e i colori naturali e previene il deterioramento dell'olio di frittura, consentendone un utilizzo molto più duraturo. La bassa temperatura di frittura comporta inoltre la possibilità di utilizzare oli con una resistenza termica inferiore, ad esempio l'olio di oliva.

Come funziona il sistema:
Rispetto alle friggitrici atmosferiche, la frittura a vuoto riduce la temperatura necessaria da 170 °C a circa 125 °C. Quando gli alimenti amidacei vengono scaldati, l'amminoacido asparagina reagisce con gli zuccheri come il glucosio e il fruttosio nella cosiddetta "reazione di Maillard" causando la formazione di acrilammide, che può potenzialmente costituire un pericolo per la salute delle persone. Nel caso degli alimenti secchi, questa reazione si verifica intorno ai 120 °C e si aggrava ad alte temperature. Con un aumento della temperatura, in particolare intorno ai 170 °C, si formano sempre più acrilammidi.

A seconda della dimensione e della progettazione dei sistemi di frittura,la generazione del vuoto avviene tramite due sistemi per il vuoto,  componenti importanti delle installazioni che garantiscono un livello di vuoto costante durante il rocesso in continuo.

Visitate il sito web Busch Innovation Award.


Categorie
Desidera maggiori informazioni?
Ci contatti direttamente(Busch Svizzera):
+41 (0)61 845 90 90 Si metta in contatto